Acciaio… What else?!

Posted · Add Comment

Le statistiche parlano chiaro: nel mondo si bevono infinite quantità di caffè e per noi italiani, poi, è sempre stata la bevanda per eccellenza.

Vi starete chiedendo cosa c’entra allora l’acciaio inox con il nostro espresso preferito, ed è subito spiegato: tra le innumerevoli caratteristiche dell’acciaio inox ce ne sono tre di base che sono la naturale robustezza, la funzionalità e l’igienicità e già queste hanno determinato la sua scelta nella produzione di macchine per caffè.

Ma non sarebbero state sufficienti per determinare il suo successo nel perfetto sodalizio con il caffè,  se non potessimo elencarne almeno altre cinque, degne di nota:

  • L’elevata efficacia nella rimozione di batteri e residui nelle fasi di pulitura della macchina del caffè;
  • La non residualità batterica dopo le stesse azioni di pulitura;
  • La resistenza alla corrosione, che significa un’elevata resistenza all’azione di solventi e detergenti ed evita lo scambio di elementi tra il materiale e le sostanze alimentari, che rimangano inalterate sia dal punto di vista chimico che organolettico e tossicologico;
  • L’assenza di qualunque rivestimento protettivo, che potrebbe scheggiarsi, fessurarsi e/o rilasciare sostanze negli alimenti;
  • La struttura superficiale compatta e priva di porosità così da evitare che il macchinario assorba sostanze di differente natura,  alimentari o detergenti, e quindi il successivo rilascio di tali sostanze negli alimenti.

Non dimentichiamo poi che l’acciaio inox resiste a temperature fino a 300°C  e quindi all’acqua portata ad altissime temperature, al suo vapore, all’umidità, oltre naturalmente agli acidi alimentari e acidi deboli organici e inorganici con i quali viene a contatto.

Ultimamente poi, nelle nostre case sono sempre più presenti macchine del caffè  molto più simili a quelle che troviamo nei bar e sappiamo bene che quando una parte di queste è in acciaio abbiamo la garanzia di bere caffè migliori e per tanto, tantissimo tempo.

Infatti, la durata di un macchinario con parti in acciaio è decisamente superiore rispetto alla durata di altri materiali, pur richiedendo una manutenzione ridotta. Tutto questo ha come risultato un caffè decisamente migliore, più pulito e senza quel gusto di metallo che inevitabilmente è presente in alcune macchine datate o sulle quali non è stata fatta adeguata manutenzione.

Ancora una volta l’acciaio inox ci migliora la vita, regalandoci anche un caffè di gran qualità!

 

Comments are closed.